Chi siamo

La Regione Basilicata ha inteso assegnare all'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri del capoluogo di Regione l'organizzazione e la gestione del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale.

Tale importante decisione costituisce un rilevante elemento di novità per la Politica lucana che si riserva il ruolo istituzionale di indirizzo e di controllo, assegnando al mondo professionale la fase organizzativa e gestionale della formazione in ambito medico.

La Regione delega ai Medici, la formazione in Medicina, riconoscendo implicitamente all'intera nostra categoria spessore culturale e capacità formativa. Tale riconoscimento acquista particolare valenza nel momento in cui si è finalmente riaperto il dibattito sulla Facoltà di Medicina e Chirurgia in Basilicata.

L'Ordine dei Medici Chirurghi ha accettato questo incarico prestigioso che ha il sapore di una sfida per le nostre capacità organizzative oltre che culturali, in spirito di servizio per i giovani colleghi, nonostante questo incarico sia stato assegnato in una delicata fase di cambiamento all'Ordine, caratterizzato anche dal trasferimento alla nuova sede. La nuova sede ci permette di rispondere positivamente alle esigenze logistiche del Corso, spostando il baricentro della formazione dagli ospedali, in questo caso dall'Ospedale San Carlo, alla sede dell'Ordine che è la "casa" di tutta la classe medica ed odontoiatrica.

Gli obiettivi che l'intero Consiglio Direttivo dell'Ordine si è dato è stato quello di impostare un corso che fosse qualitativamente non inferiore ai precedenti e che fosse costruito sulle esigenze dei discenti e non a misura di docenti.

La Direzione del corso è stata affidata al Prof. Altomare, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Foggia, mentre l'impostazione didattica è stata curata da un Comitato di Coordinamento in cui sono ampiamente rappresentati i Medici di Medicina Generale, con particolare riferimento ai colleghi della FIMG che rappresentano la quasi totalità della categoria.

Nell'ambito del processo di riprogettazione del Corso, nell'ambizione di creare una struttura organizzativa stabile che abbatta, per i corsi successivi, i costi di gestione si sono state affrontate e risolte, non senza difficoltà, di concerto con la Regione, alcune problematiche quali l'aggiornamento e la formazione dei Medici Tutori di M.G., la retribuzione dei Medici Tutori ospedalieri; è in corso l'istituzione degli albi dei docenti, dei tutori ospedalieri e dei coordinatori dei corsi, al fine di ottenere strumenti sempre più oggettivi nelle scelte delle persone da coinvolgere a vario titolo.

Ringrazio la Giunta Regionale per la fiducia accordata all'intera Classe Medica lucana e tutti quei colleghi che si sono spesi a vario titolo per la buona riuscita del Corso.

Questo sito, parte integrante del sito dell'Ordine, vuole essere un prezioso strumento didattico e di informazione e per discenti ed è aperto al contributo costruttivo di tutti per un suo continuo aggiornamento e per il suo sviluppo strutturale.

Il Presidente
Enrico Mazzeo Cicchetti